Translate

23 novembre 2013

SI RIDE AD UNA BATTUTA ,SI GUARDA E SI DONA UN SORRISO,
SI ASCOLTA  LA MUSICA PER NON PENSARE ,MA IL MACIGNO CHE SI HA SUL CUORE RIMANE ANCORATO LI.....E' PRESTO PER ALLEGGERIRE IL SUO PESO .......MA LA SOFFERENZA DENTRO DI TE E' PIU' PESANTE DI QUEL MACIGNO.
SO CHE E' PRESTO PER STARE MEGLIO ,SONO SOLO 20 GIORNI CHE MAMMA NON E' PIU' CON ME' MA NON C'E' UN ATTIMO DELLA MIA GIORNATA CHE IL  MIO PENSIERO SIA RIVOLTO A LEI ,IN QUELLO CHE FACCIO CHE DOVREI FARE VEDO E SENTO SOPRATTUTTO LA SUA VOCE ,IL MIO NOME USCIRE DALLE SUE LABBRA .CI VUOLE TEMPO PER FARE IN MODO CHE IL DOLORE SI AFFIEVOLISCA ..........IL TEMPO FARA' IL SUO CORSO...............
IL PENSIERO CHE SCRIVO ORA NON RIGUARDA LE MIE FIGLIE ,LORO MI STANNO ACCANTO E MI STANNO MOLTO VICINO ,IL PENSIERO LO RIVOLGO HAI GIOVANI ,QUELLO CHE MANDANO A QUEL PAESE I GENITORI ,QUELLI CHE NON HANNO RISPETTO PER IL PROSSIMO ,A LORO DICO AMATE LE PERSONE CHE VI HANNO DONATO LA VITA PERCHE' QUANDO VENGONO A MANCARE MUORE UNA PARTE DI TE ........FATE LORO UNA CAREZZA IN PIU' ,PER NON PENTIRVI DI NON AVERLO FATTO DOPO,DATE LORO UN BACIO IN PIU' ,QUESTE PICCOLE ATTENZIONI RESTERANNO CON VOI PER LA VITA...................

1 commento:

  1. Bel post,brava Annamaria!Mia mamma è mancata già da quasi 26 anni e se tu sapessi quante volte la penso!Buon fine settimana,ti abbraccio Olga.

    RispondiElimina