Translate

31 ottobre 2010

Un bambino chiese alla mamma:
Perchè piangi ?
»pubblicata da Troppo bello x essere vero il giorno domenica 24 ottobre 2010 alle ore 15.28«

Perchè sono una donna » gli risponde. « Non capisco » dice il bambino.
La mamma lo stringe a sè e gli dice : « E non potrai mai capire… » Più
tardi il bambino chiede al papà : « Perchè la mamma piange ? » « Tutte
le donne piangono senza ragione », fu tutto quello che il papà seppe
dirgli. Divenuto adulto, chiese a Dio : « Signore, perchè le donne
piangono così facilmente? » E Dio rispose : « Quando l’ho creata, la
donna doveva essere speciale ». «Le ho dato delle spalle abbastanza
forti per portare i pesi del mondo… E abbastanza morbide per renderle
confortevoli ». « Le ho dato la forza di donare la vita, quella di
accettare il rifiuto che spesso le viene dai suoi figli. » « Le ho dato
la forza per permettele di continuare quando tutti gli altri
abbandonano. Quella di farsi carico della sua famiglia senza pensare
alla malattia e alla fatica. » « Le ho dato la sensibilità di amare i
suoi figli di un amore incondizionato, Anche quando essi la feriscono
duramente. » « Le ho dato la forza di sopportare il marito nelle sue
debolezze E di stare al suo fianco senza cedere» « E finalmente, le ho
dato lacrime da versare quando ne sente il bisogno.» « Vedi figlio mio,
la bellezza di una donna non è nei vestiti che porta, nè nel suo viso, o
nella sua capigliatura. La bellezza di una donna risiede nei suoi
occhi. E’ la porta d’entrata del suo cuore ; la porta dove risiede
l’amore. Ed è spesso con le lacrime che vedi passare il suo cuore. »








ps.bellissimo questo pensiero ..............

9 commenti:

  1. Ci si lava il corpo, ci si lava il viso: le lacrime lavano gli occhi, per tenerli puliti, per vedere meglio e per essere meglio visti.
    La dolcezza, l'amore, la generosità, la malvagità quando c'è, si vedono subito guardando gli occhi.
    E difficilmente lo sguardo riesce a mentire.

    RispondiElimina
  2. Buongiorno carissima...:D.Queste parole mi hanno sconvolta x quanto sn belle e vere.Spero che tu stia bn e anche la mamma.Ti abbraccio forte forte

    RispondiElimina
  3. Che concetto stupendo!!!
    Si, ogni volta che si piange, si dona un pò del proprio cuore.
    Hai postato delle parole bellissime... come il Tuo cuore.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. NON SONO PAROLE MIE MA MI RISPECCHIANO MOLTISSIMO................UN ABBRACCIO ANNA MARIA

    RispondiElimina
  5. GRAZIE NOVELINA MAMMA STA MEGLIO ,CERTO DEVO STARLE SEMPRE ACCANTO MA LO FACCIO CON PIACERE ,IO IN QUESTI GIORNO STO COSI COSI UN PO DI NERVOSISMO PER INCOMPRENSIONI.
    IERI SONO CROLLATA ,UNA CORSA AL PRONTO SOCCORSO E TUTTO RISOLTO OGGI SONO UN PO' RINCO ,MA CI SONO UN ABBRACCIO ANCHE A TE KISSSSSSS ANNA MARIA

    RispondiElimina
  6. ZIOCIN GRAZIE DELLA TUA AMICIZIA ,
    GRAZIE A TUTTI VOI CHE MI LEGGETE UN ABBRACCIO ZIOCIN ,GATTONERO E NOVELINA STELLA A TUTTE/E TUTTI KISSSSSSSSSSSSSSSS

    RispondiElimina
  7. Grazie Anna Maria..è un piacere leggerti...sei una bella persona, sensibile e delicata.
    Buon Ognissanti.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Ciao, come va???
    Buona giornata

    RispondiElimina
  9. ciao zicin,prima di tutto grazie poi sono sta influenzata oltre al problema avuto in settimana ,ora sembra andare meglio grazie un abbraccio anna maria

    buona giornata anche se e quasi sera anche a te.............

    RispondiElimina