10 novembre 2009

sei qui accanto a me come ogni sera,

il tuo respiro affannoso mentre russi,

risuona nella stanza

ho il braccio addormentato,ma sto ferma,

per paura di svegliarti

amico fedele

quello che mi dai tu,non è nulla

di quanto ti do io

ti voglio bene

tu non mi tradirai mai................

1 commento:

  1. Bello questo tuo pensiero,molto dolce,belle le foto,ciao Annamaria.
    Un bacio,buona notte.

    RispondiElimina

LA DEPRESSIONE IL PIANTO ,LA TRISTEZZA  LA NON VOGLIA DI FARE NULLA ,NON VOLERE LASCIARE IL LETTO ,(STAI TANTO BENE )IL VESTIRSI DI SCURO ,...