Translate

12 novembre 2008

BELLA QUESTA POESIA





"Il sole che spunta."
Volavo leggera nell’aria, quel giorno,
Era fatato tutto a me intorno
Grand’emozione era dentro di me,
Il cuore batteva e non so il perché.
Non c’era il sole, non c’erano stelle
Ma io li sentivo sulla mia pelle.
Mi sentivo speciale, unica, coccolata,
Mi sentivo una bimba che viene abbracciata,
Non pensavo al passato
Vivevo al presente
Amavo tutto, amavo la gente.
Ero in un mondo tutto ovattato
Fatto di poco ma da me scordato.
Vedevo la Luce e sentivo la vita.
In me c’era solo una gioia infinita
Tempo è passato da quel giorno fatato.
Io l’ho nel cuore e non l’ho più scordato.

Commento dell'autore
Godere delle piccole cose rende la nostra vita magica e si scoprono emozioni che pensavamo assopite per sempre

Nessun commento:

Posta un commento